Home Caccia al capriolo
Caccia al capriolo in Bielorussia

Caccia al caprioloCapriolo è un animale abbastanza grosso, su peso raggiunge 55 kg, altezza – circa di 90 cm.

In Bielorussia la caccia al capriolo si fa in battuta, d’appostamento, con richiamo, alla cerca.

La caccia del capriolo in battuta non è molto complicata. Conoscendo il pezzo di bosco dove le tracce sono trovate ed anche la direzione preferita dell’uscita, si può realizzare una battuta con il minimo dei cacciatori.

Durante la stagione di accoppiamento del capriolo in Bielorussia si più fare una caccia con richiamo. Imitando voci delle femmine del capriolo questa stagione (dal mezzo di luglio al fine d’agosto) cacciatori chiamano maschi del capriolo.

Caccia su altana. Il vantaggio di appostamento su altana consiste nello che al capriolo è più difficile di fiutare o/e udire l’uomo, e il cacciatore vede più lontano e inquieta meno all’animale.

In Bielorussia la caccia più attiva è considerata la caccia alla cerca.

La caccia alla cerca si realizza soltanto all’alba: nelle ore mattutine tutti ungulati e il capriolo in particolare pascolano o si spostano per dormire con meno timore che di giorno o in crepuscolo.

Di giorno e nel tempo chiaro vespertino il capriolo pascola nei posti aperti soltanto dove non loro disturbano. In aree rumorose di Bielorussia escono del bosco soltanto appena scesa la notte.

La caccia più efficace può accadere dopo un’intemperie lungo. Appena abbiamo una mattina tranquilla, bisogna approfittarle. Nel tempo piovoso e ventoso quando nel bosco gocciola il capriolo cerca di uscire all’aperto. Ed è più facile d’avvicinarsi agli animali che in tempo secco.

 Nella caccia al capriolo un significato importante ha l’elezione corretta dei vestimenti. Il tessuto deve essere leggero, caldo e non frusciare. Il colore bisogna imitare colori naturali dell’ambiente.

Prezzi