Home Caccia all'alce Caccia all'alce al bramito in Bielorussia

Caccia all'alceUna caccia tipica in Bielorussia è la caccia all’alce al bramito

Per cacciare alce quando questo enorme animale e nella stagione dell'accoppiamento bisogna capire i suoi comportamenti, orientarsi sul terreno, essere un buon tiratore che ha nervi d'acciaio e sangue freddo.

In Bielorussia il comincio del bramito si può indovinare per segni iniziali già in fine d’Agosto. Sono tronchi d’alberi giovani più spesso pini, qualche volta betulle e tremoli scortecciati.

I seguenti segni di quella stagione sono “kopki”. I cosiddette fosse fatte per un alce con i loro zoccoli dove ha urinato una femmina d’alce. La presenza di "kopki" indica che la stagione degli amori dell’alce raggiunge il suo picco. I periodi attivi dell’alce sono crepuscolo e all'alba. E in una settimana, una settimana e mezzo la stagione dell'accoppiamento finisce. In Bielorussia in totale la durata della stagione dell'accoppiamento dell’alce estesa in quasi un mese è divisa in tre parti - lo inizio, il picco e la chiusura del bramito.

Alci nella pienezza delle loro forze sono più attivi all'inizio del bramito. In questo momento sono più mobili e in cerca di una femmina reagiscono al richiamo con facilità.

Un cacciatore può imitare le voci de un maschio o una femmina.

In Bielorussia quando la parte finale del bramito ha avviato, un cacciatore può sparare a un alce con un bel trofeo solo per caso. Alci giovani da 4-6 punti proprio in questo periodo cominciano a trovare femmine in calore in ritardo, rispondono e sono molto facili da richiamare.

Prezzi